Qui seminant in lacrymis in exultatione metent. Salmo CXXV, v. 5

Indicazioni per la Celebrazione del Matrimonio - Anno 2015

PDFStampaE-mail
  1. Non si celebrano Matrimoni
    1. il sabato pomeriggio
    2. Dal 13 febbraio al 3 Aprile: (Quaresima/Pasqua)
    3. Il 25 Aprile e il 1° Maggio
    4. Il 29 Maggio (Festa delle Spighe)
    5. Dal 1° al 17 Agosto
    6. Il 2 Novembre
    7. Dal 24 al 31 Dicembre.
  • Per chi non appartiene alla nostra Parrocchia, per celebrare il matrimonio, é necessario il Permesso della Parrocchia di appartenenza(o del fidanzato o della fidanzata)
  • Inizio degli incontri con il parroco Domenica 27 Settembre 2015 ore 10.30(Sala S. Francesco)
  • Almeno tre mesi prima di celebrare il matrimonio raccogliere i seguenti documenti:
    1. Dal Comune di residenza: Certificato di Residenza, Cittadinanza e Stato Libero(Cosiddetto TRIPLO)
    2. Dalla Parrocchia (dove si è stati battezzati): Certificato di Battesimo e Cresima
  • Dopo la raccolta dei documenti è necessario presentarsi al Parroco del fidanzato e della fidanzata dove si è attualmente residenti per fissare la data del processetto e procedere per le necessarie pubblicazioni al Comune e alla Chiesa
  • Dopo le pubblicazioni si ritorna al Parroco che rilascia la documentazione per ottenere il Nulla Osta della Curia Arcivescovileper la celebrazione del matrimonio.
  • Ottenuto il permesso dalla Curia si porta la documentazione restante alla Chiesa che dovrà celebrare il matrimonio
  • Per la celebrazione del matrimonio tutto deve essere improntato alla massima semplicità, cercando di evitare lo sfarzo: limitarsi all'essenziale. Non è permesso nulla sui banchi. Un organista animerà la celebrazione: niente violini e cantanti.
    Fr. Pietro Gallone
    parroco        
Banner
Banner
Banner